BannerTopDEF2

A Fidenza ritorna "Mangiamusica"

Ritorna "Mangiamusica", format identitario e culturale creato dal giornalista Gianluigi Negri, dopo lo straordinario successo della precedente edizione.
 
Le grandi storie della musica e del gusto approderanno sul palcoscenico del Teatro Magnani di Fidenza grazie all'originale rassegna, a ingresso libero (con prenotazione obbligatoria), la cui sesta edizione si aprirà sabato prossimo.

Cantautori e musicisti saranno «abbinati» ai migliori prodotti del Made in Borgo: a Fidenza (conosciuta anche come Borgo San Donnino) arriveranno nomi come Roberto Vecchioni, Federico Zampaglione (Tiromancino), Morgan, Cristiano Godano, Davide Van De Sfroos, Eugenio Finardi, Andrea Mirò, Ezio Guaitamacchi, Brunella Boschetti.

 
Gli appuntamenti: 
  • sabato 16 Ottobre Cristiano Godano, Ezio Guaitamacchi, Andrea Mirò, Brunella Boschetti;
  • venerdì 22 Ottobre Roberto Vecchioni; 
  • sabato 23 Ottobre Federico Zampaglione (Tiromancino): 
  • venerdì 5 Novembre Davide Van De Sfroos;  
  • sabato 6 Novembre Morgan;
  • venerdì 19 Novembre Eugenio Finardi.
Tutte le serate si svolgono al Teatro Magnani di Fidenza ed iniziano alle ore 21. Sono a ingresso libero con prenotazione obbligatoria (quattro giorni prima di ogni evento, dalle 8 alle 20) fino a esaurimento posti disponibili. Prenotazioni: 345 9374728 oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
 
L'ideatore e direttore artistico Gianluigi Negri racconta:
«Cibo e letteratura, in Italia, sono legati al nome di Parma (e di Cantù) grazie a Mangia come scrivi dal 2006. Cibo e cinema al nome di Salsomaggiore dal 2014 grazie a Mangiacinema. Dal 2016, con Mangiamusica - Note pop, Cibo rock, abbiamo legato il nome di Fidenza al binomio cibo e musica,  per raccontare la nostra identità e assaporare le grandi storie della musica».