BannerTopDEF2

Salsomaggiore Terme, il 24 e il 25 luglio torna l'Happening

Anche quest’anno, nonostante la situazione sanitaria abbia indotto a ridimensionare la festa rinunciando agli stand gastronomici e alle attività rivolte ai più piccoli, gli organizzatori hanno voluto riproporre l’Happening, la sempre gradita manifestazione giunta quest’anno alla sua XXXI° edizione, che avrà luogo a Salsomaggiore Terme il 24 e il 25 luglio. In occasione della ricorrenza dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri, l’edizione sarà dedicata proprio al Sommo Poeta e avrà come tema: “Libertà andiamo cercando, ch’è sì cara”. Lo scorso anno erano stati organizzati due momenti presso il Parco Corazza, che hanno visto la partecipazione di numerose persone. La prima occasione di incontro fu un dialogo sulla speranza al tempo del Covid con don Nicola Ruisi, sacerdote della fraternità di San Carlo Borromeo; il giorno successivo invece don Giancarlo Plessi celebrò la s. Messa a chiusura dell’edizione.

116426750 3361169193933826 6754234637651955013 n

(In foto: i festeggiamenti dello scorso anno in occasione della XXX edizione dell'Happening)

Qui di seguito riportiamo il programma di quest’anno:

Sabato 24 luglio alle ore 21 sul sagrato della chiesa di San Vitale avrà luogo l’incontro dal titolo “...Uscimmo a riveder le stelle: nei versi di Dante la speranza di oggi”, un dialogo con Franco Palmieri, attore e regista. Diversi e interessanti gli spunti affrontati durante la serata: Dante può indicarci come vivere con speranza questo nostro tempo? Che concezione ha Dante della libertà? Essa può essere attuale anche per noi?

Domenica 25 luglio alle ore 18 presso la chiesa di San Vitale don Santo Merlini, sacerdote della Fraternità dei missionari di san Carlo Borromeo (nonché cappellano dell’ospedale Sant’Orsola), presiederà la s. Messa. A seguire porterà ai presenti la sua preziosa testimonianza legata alla sua esperienza in prima persona con i malati durante la pandemia da Covid-19.

Martina Pacini