BannerTopDEF2

Uffici Pastorali, Movimenti e Associazioni

Domenica 20 novembre la GMG Diocesana

Domenica 20 novembre i ragazzi delle scuole superiori e i giovani universitari provenienti da tutte le parrocchie della Diocesi di Fidenza vivranno la Giornata Mondiale della Gioventù (GMG) diocesana sul tema “Maria si alzò e andò in fretta”. Non si tratta di un semplice momento di ritrovo tra i ragazzi e i giovani, ma è un momento di comunione fraterna e di incontro in Cristo Gesù.
Il ritrovo è previsto alle ore 8.30 a Villanova, davanti alla chiesa parrocchiale; poi il gruppo si incamminerà in pellegrinaggio verso la chiesa di Soarza. Qui alle ore 10 avrà luogo la celebrazione eucaristica presieduta dal Vescovo di Fidenza mons. Ovidio Vezzoli che sarà allietata dalle iniziative dei ragazzi.
Dopo la Santa Messa proseguirà il cammino verso la parrocchia di San Giuliano P.no dove nel pomeriggio i partecipanti vivranno un altro momento di testimonianza e tante attività.
Tutti i ragazzi e i giovani delle comunità, dei Movimenti e delle Associazioni presenti in diocesi sono invitati a partecipare per testimoniare insieme la bellezza di essere Chiesa di Cristo. Anche gli animatori e gli educatori sono invitati.

“Ascoltarsi per ascoltare": il 12 novembre convegno Caritas

Dopo il convegno del 17 settembre scorso dal titolo “Conoscere per crescere in uno stile sinodale”, dove tutte le Caritas parrocchiali presenti sul nostro territorio si sono confrontate sui temi dell’accoglienza e dell’ospitalità, la Caritas diocesana promuove un nuovo incontro che si terrà sabato 12 novembre alle ore 9.30 presso la parrocchia di San Paolo Apostolo. “Ascoltarsi per ascoltare: ripartire dalla preghiera per riconoscersi poveri tra i poveri”: questo il titolo dell’incontro che viene proposto come primo appuntamento del percorso di formazione all’ascolto proprio alla vigilia della VI Giornata Mondiale dei Poveri.
Il riferimento è a una frase trat- ta dalle Lettere di San Paolo: “Gesù Cristo, da ricco che era, si è fatto povero per noi perchè diventassimo ricchi per mezzo della sua povertà” (2Cor 8,9). E’ anche l’occasione, grazie alla presenza del Vescovo Ovidio, per vivere insieme questo momento come Chiesa in preghiera rivolgendo lo sguardo a Gesù di Nazareth, come ci invita a fare la Lettera pastorale 2022-2023: “E’ Lui il vero modello della preghiera, è Lui che ci insegna l’arte dello stare insieme davanti a Dio senza fughe mistiche e nello stesso tempo ci educa a stare al mondo da discepoli con l’atteggiamento di chi intercede misericordia per tutti” (p. 7).

Questo il programma dell’incontro di sabato 12 novembre: preghiera iniziale (ore 9.30), lavoro a gruppi (ore 10), restituzione in assemblea plenaria (ore 11), intervento del Vescovo Ovidio (ore 11.15), pranzo comunitario (ore 12.30). Al termine, verso le ore 14.30, è prevista una visita alla mostra su Charles De Foucauld ospitata nella chiesa di S. Giorgio Martire.

Mandato ai catechisti diocesani

"Chiesa in preghiera. Signore, insegnaci a pregare". Domenica 6 novembre alle ore 15.30 in Cattedrale a Fidenza il Vescovo Ovidio al termine della Liturgia della Parola conferirà il Mandato a tutti i catechisti diocesani.

Il prof. Franco Mosconi ospite dell’Ucid

Venerdì 28 ottobre con inizio alle ore 19 presso la sala conferenze dell’hotel “The Cube” avrà luogo l’incontro promosso dalla sezione diocesana dell’Ucid con il prof. Franco Mosconi, docente nei corsi di “Economia e politica industriale” e “Scenari industriali e monetari” presso il Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali dell’Università di Parma. Autore di numerose pubblicazioni e studi approfonditi circa l’evoluzione del mondo industriale e dei relativi scenari economici, il relatore incontrerà i soci del sodalizio per un dialogo con loro sulla situazione attuale e sulle prospettive future che ci interessano da vicino.

Il tema al centro della conferenza è il seguente: “Quale situazione economica si prospetta per le nostre aziende e le nostre famiglie tra guerra, emergenza energetica e transizione ambientale?”.

Al termine il relatore si intratterrà con i presenti e risponderà alle domande.

Giornata Missionaria: il 22 ottobre veglia di preghiera in Cattedrale e avvio del secondo anno di ascolto del Cammino sinodale

“Di me sarete testimoni (At 1,8). Vite che parlano”: sabato 22 ottobre alle ore 20.30 avrà luogo in Cattedrale la veglia diocesana di preghiera in occasione della Giornata Missionaria Mondiale. Presiederà il Vescovo Ovidio, che con l'occasione avvierà il secondo anno di ascolto del Cammino sinodale.
All’interno della serata è prevista la testimonianza di don Pierluigi Callegari, sacerdote fidei donum nella diocesi di Karaganda (Kazakhstan). Interverrà anche don Marek Jaszczak, Vicario per la pastorale.

Azione Cattolica, apertura dell’anno associativo

Il 17 settembre convegno Caritas "Conoscere per crescere in uno stile sinodale"

Sabato 17 settembre a partire dalle ore 9.30 presso la sala conferenze della Curia vescovile avrà luogo il convegno promosso dalla Caritas diocesana sul tema "Conoscere per crescere in uno stile sinodale".
 
Le realtà caritative del territorio avranno modo di incontrarsi, alla presenza del Vescovo Ovidio, con l’obiettivo di poter scambiare le reciproche esperienze al fine di migliorare il servizio ai poveri: ogni gruppo di Caritas parrocchiale ed ogni servizio a cura della Caritas diocesana avrà modo di raccontare e mettersi in ascolto degli altri. I lavori inizieranno alle ore 9.30 per concludersi con il pranzo/buffet alle ore 13 circa.
 

Agenda della giornata:

  • 9.30 Preghiera e meditazione del Vescovo Ovidio;
  • 10.00 interventi del presidente della Fondazione Giberti e del direttore della Caritas diocesana di Fidenza
  • 10.30 interventi da parte dei servizi caritas Diocesana
  • 11.20 interventi da parte delle Caritas parrocchiali
  • 12.45 conclusioni e preghiera
  • 13.15 pranzo insieme
  • 14.30 saluti e rientro

A Careno accanto a chi soffre in un cammino di carità

L’Ufficio per la Pastorale della Salute insieme all’AMCI, sezione “Claudio Carosino”, invita all’incontro che si terrà presso il santuario di Careno sabato 10 settembre. Saranno presenti medici, infermieri, associazioni di volontariato operanti nel mondo della sanità insieme alle autorità sanitarie istituzionali.

Dopo la preghiera introduttiva (ore 10) avrà luogo la celebrazione eucaristica presieduta dal Vescovo di Fidenza, mons. Ovidio Vezzoli.

17° Giornata mondiale per la Custodia del Creato

In occasione della 17° Giornata mondiale per la Custodia del Creato, come di consueto la Diocesi promuove una veglia di preghiera presieduta dal Vescovo Ovidio.
La veglia avrà luogo sabato 3 settembre alle ore 20.30 presso il Santuario di Careno.

Due giorni di preghiera in occasione dell'Incontro Mondiale delle famiglie

In occasione dell'Incontro Mondiale delle famiglie che si terrà a Roma dal 22 al 26 giugno prossimi, l'ufficio diocesano per la pastorale della famiglia promuove due giorni di preghiera e di approfondimento per unirci spiritualmente a Papa Francesco.
Sabato 25 giugno presso il centro interparrocchiale di San Michele, alle ore 16.15 recita dei vespri cui seguirà la diretta della celebrazione eucaristica presieduta dal Santo Padre.
Alle ore 20.30 riflessione sulla famiglia a cura del Vescovo Ovidio.
Domenica 26 giugno alle ore 11.15 il Vescovo Ovidio celebrerà una s. Messa per le famiglie nella chiesa di San Michele Arcangelo.

Domenica 19 giugno l'ultimo appuntamento con l'iniziativa "Oasi di Spiritualità"

A cura dell’Ufficio per la Pastorale Sociale e il Lavoro insieme alla Caritas diocesana, avrà luogo domenica 19 giugno l’ultimo incontro del ciclo “Oasi di Spiritualità” che si terrà a Fidenza nella parrocchia di S. Pietro Apostolo.
Il programma prevede l’apertura alle ore 16 con l’adorazione eucaristica, seguita alle ore 17 dalla s. Messa. Alle ore 18 scambio e confronto all’interno di una cena conviviale che concluderà il pomeriggio presso la parrocchia di S. Paolo Apostolo.

Doppio appuntamento a Careno con "Oasi di spiritualità" e con il pellegrinaggio di fine anno scolastico

L’Ufficio Scuola diocesano promuove, verso la fine dell’anno scolastico, un tradizionale pellegrinaggio al santuario di Careno per rendere grazie per l’anno trascorso. Quest’anno, in occasione del percorso di lettura biblica e meditazione silenziosa “Oasi di spiritualità con Gesù eucaristico” promosso dagli uffici diocesani per la pastorale, il pellegrinaggio a conclusione dell’anno scolastico avrà luogo domenica 29 maggio.
Il ritrovo è previsto alle ore 15.45 presso la scuola statale di Pellegrino P.se. Il cammino, guidato dal Vescovo Ovidio, sarà caratterizzato dalla preghiera silenziosa. L’arrivo al santuario di Careno (dopo una breve sosta a metà percorso durante la quale verrà data lettura di un brano tratto dal quarto vangelo, Gv 6,48-59) è previsto alle ore 17.
Qui avrà luogo l’adorazione eucaristica con lettura di alcuni passi tratti dal capitolo V della Lettera pastorale 2021-22 “Eucaristia: missione della Chiesa” seguita dalla celebrazione eucaristica alle ore 18.

Ucid, incontro con il prof. Alessandro Duce sul tema "La guerra in Ucraina: origini, cause e conseguenze di questa tragedia"

Il prof. Alessandro Duce, docente di Storia delle Relazioni Internazionali all’Università di Parma e presso il Master II livello “Esperti in politica e relazioni internazionali” dell’Università LUMSA di Roma, nonchè opinionista ed autore di diverse pubblicazioni sulla storia della politica internazionale, sarà ospite della sezione diocesana dell'UCID per parlare della situazione in Ucraina. Si tratta di una importante occasione di conoscenza e di formazione con un esperto riconosciuto sulla materia, soprattutto in un momento così critico per l'Europa e per il mondo intero.
L'incontro avrà luogo venerdì 27 maggio alle ore 18.30 in presenza presso la sala conferenze dell’Hotel The CUBE in via San Michele Campagna 19 a Fidenza.
Il programma prevede:
- alle ore 18,30 apertura con i saluti di Amedeo Tosi, Presidente della Sezione UCID di Fidenza, di Enrico Montanari, Presidente Regionale UCID e delle autorità;
- a seguire, la conferenza del prof. Alessandro Duce;
- domande dei presenti e conclusioni.
Per accedere alla sala conferenze è obbligatorio indossare la mascherina FFP2 durante tutto l’incontro.

Comunione e Liberazione, il 26 maggio incontro con Giorgio Vittadini

Quest'anno ricorre il centenario della nascita di don Luigi Giussani, nato a Desio il 15 ottobre 1922 e ordinato sacerdote il 26 maggio 1945 nel Duomo di Milano.
E' dal suo ingresso come insegnante di religione presso il liceo Berchet del capoluogo lombardo che inizia la sua opera di educatore prima di giovani studenti, poi di molti universitari (di cui sarà anche docente all'Università Cattolica milanese), quindi di tanti adulti con il diffondersi del movimento di Comunione e Liberazione presente oggi in circa settanta Paesi del mondo.
 
Il primo incontro di alcuni studenti salsesi con don Giussani avviene negli anni '60 sia attraverso alcune occasioni favorite dall'allora parroco di San Vitale in Salsomaggiore Don Ersilio Tonini, sia dalla frequentazione nelle scuole superiori di Fidenza dove insegnava don Mario di Stefano che aveva conosciuto, diventandone amico, il sacerdote di Desio.
 
Le località di Salsomaggiore e Tabiano si sono rivelate luoghi corrispondenti alle esigenze di accoglienza, ospitalità e tranquillità per diverse edizioni degli "esercizi spirituali" guidati da don Giussani negli anni '90 proprio presso il Palazzo dei Congressi che in quel periodo offriva le sale adeguate (Sala Europa e, in collegamento, Sala Cariatidi) ai raduni di quasi 1000 persone che si svolgevano dal venerdì alla domenica soprattutto in primavera e in autunno inoltrato offrendo così indirettamente un'occasione di prolungamento stagionale per il lavoro delle strutture alberghiere e degli esercizi commerciali della località termale. 
 
Anche la nostra Diocesi vede inoltre la presenza dei frutti dell'educazione ricevuta da don Giussani in tante persone giovani e meno giovani impegnate nella realizzazione di opere educative: dall’asilo nido "Il Piccolo Principe" con la scuola per l’infanzia "Don Sagliani" a Castione Marchesi, alle scuole primarie e secondarie di primo grado "Il Seme" presso le sedi di Castione e Roncole Verdi e la "Sant’Agostino" a Salsomaggiore, che da quest’anno ha avviato anche il Liceo scientifico e il Liceo delle Scienze Umane, tutte patrimonio ormai consolidato per le famiglie del territorio.
 
Non meno rilevante è l'attività di presenza caritativa di tanti volontari nel tessuto sociale con la costante distribuzione di pacchi alimentari alle persone più bisognose dei comuni di Salsomaggiore e Fidenza attraverso, rispettivamente, i Centri di Solidarietà Piergiorgio Frassati e  Jacopo Fantoni, resa possibile dal collegamento con il Banco Alimentare iniziato in Italia proprio dalla felice intuizione di don Luigi Giussani insieme con il Cavalier Danilo Fossati della Star; sempre nella scia dell'attenzione ai bisogni della persona -costantemente perseguita dal "Giuss"- è l'opera di aiuto e compagnia nella ricerca del lavoro da diversi anni offerta da "Cantiere Lavoro", presso la sede di Salsomaggiore, in modo totalmente gratuito a chi cerca un primo impiego o a chi deve ricollocarsi.
 
Queste considerazioni, sinteticamente sopra esposte, hanno motivato ed impegnato Comunione e Liberazione della nostra Diocesi a voler proporre a Salsomaggiore l'incontro con il prof. Vittadini, docente di Statistica all'Università Bicocca di Milano e amico di don Giussani già da giovane studente universitario, per offrire un contributo all'approfondimento della conoscenza del carisma di don Giussani in tanti giovani che, pur non avendolo conosciuto di persona, ne vivono il fascino e gli ideali, così come in tanti giovani e non più giovani che ne hanno solamente sentito parlare.
 
E' solo il primo di una serie di appuntamenti che in quest’anno di “centenario” verranno offerti a Fidenza e in altri paesi della nostra diocesi.

Dal 24 al 31 luglio a Caderzone i campi estivi di Azione Cattolica

Dopo due anni ritornano i campi estivi in montagna promossi dall’Azione Cattolica diocesana.
Quest’anno i campi si terranno dal 24 al 31 luglio presso la Casa per Ferie “Madonna della Neve” a Caderzone Terme (TN) di proprietà della Diocesi e gestita dalla Fondazione San Donnino.

Due saranno i percorsi differenziati promossi per il settore Ragazzi e per il settore Giovani. Una settimana fatta di intensa preghiera, riflessioni, incontri, gite in montagna e tanto divertimento. Per i nostri ragazzi e giovani, dopo mesi difficili passati in lockdown a causa dell’emergenza sanitaria, si tratta di un’occasione unica per vivere un tempo di qualità, crescere nella fede e confrontarsi con i propri coetanei accompagnati da un’equipe di animatori e da due sacerdoti.

Da domenica 24 aprile è possibile iscriversi compilando gli appositi moduli che saranno inviati via mail dopo aver preso contatto con un referente. Per il settore Ragazzi: Marta (Bassa Piacentina) 334.1741520; Alessandra (Fidenza) 349.7028890. Per il settore Giovani: Tommaso (Bas- sa Piacentina) 346.8725485; Mattia (Fidenza) 327.3314338.

La catechesi oggi nelle nostre comunità: sfide e opportunità

Lunedì 2 maggio alle ore 21 presso la sala multimediale di San Michele in Fidenza avrà luogo l'incontro sul tema "La catechesi oggi nelle nostre comunità: sfide e opportunità" a cura dell'Ufficio catechistico diocesano.
Sarà l'occasione per una rilettura critica della mappatura della catechesi nella nostra Diocesi.

Anche quest'anno torna l'uovo solidale a sostegno delle comunità di "Fede e Luce"

Anche quest’anno con l’avvicinarsi della Pasqua si potrà acquistare l’uovo due volte buono: per il gusto del palato e per aiutare il prossimo in un gesto di solidarietà.
Il ricavato dell’iniziativa servirà infatti per sostenere l’attività delle due comunità dell’associazione “Fede e Luce” di Fidenza, che offrono da molto tempo sostegno ed amicizia ai portatori di handicap e alle loro famiglie. Ma servirà anche per sostenere la gestione della casa “La Tenda”, all’interno della quale hanno luogo numerose iniziative di animazione, socializzazione, formazione e attività manuali e di laboratorio insieme ai ragazzi diversamente abili.
Le uova, disponibili in cioccolato fondente oppure al latte e in due formati diversi (da 200 grammi e da 500 grammi), possono essere prenotate via mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure chiamando Rita 328.3190117, Paola 347.8234545 o Agnese 329.7442444.

“A metà strada”: sabato 19 marzo incontro con don Mattia Ferrari

Riprendono gli incontri dal titolo “A metà strada” promossi dall’ufficio diocesano per la pastorale giovanile e vocazionale e rivolti ai giovani universitari e post Cresima.
Il prossimo appuntamento è fissato per sabato 19 marzo alle ore 18.30 presso la sala multimediale di San Michele a Fidenza. Ospite della serata sarà don Mattia Ferrari, sacerdote volontario sulla nave “Mare Jonio” della ong italiana Mediterranea. 

La Caritas diocesana promuove 4 buone azioni per una cultura di pace

Caritas Fidenza ripudia la guerra e si prodiga per la diffusione di una cultura di pace. A ciascuno viene chiesto di offrire un piccolo contributo provando a realizzare quattro semplici azioni.
 
La Caritas diocesana di Fidenza, in accordo con il Vescovo Ovidio, propone 4 semplici azioni di aiuto concreto:
1. Una raccolta fondi per sostenere le Caritas in Ucraina e nei Paesi limitrofi, che stanno accogliendo i profughi in fuga dalla guerra. Oltre alle offerte tramite bonifico su conto corrente (si trovano indicazioni sul sito www.caritasfidenza.it), sarà dedicata a tale scopo la colletta della seconda Domenica di Quaresima.
2. Informarsi ed informare su quello che sta succedendo. Il conflitto è il risultato di scelte che si basano sulla volontà di usare la guerra come strumento politico nonostante le innumerevoli e vergognose sofferenze che essa provoca nella popolazione inerme e innocente.
3. Porsi a fianco delle comunità ucraine in Italia, che stanno vivendo il dramma di terribili momenti, sostenendole con la prossimità.
4. Esporre alle finestre la bandiera della pace, affinché in ogni momento ci si possa ricordare che la pace deve essere costruita giorno dopo giorno, nella preghiera e nella carità operosa.
 
Chiediamo al Signore il dono di quella pace che gli uomini non sanno costruire.
 
275397025 7441620865877907 2629313160087513531 n

“Seguimi!”: a Pasquetta adolescenti dal Papa a Roma per la veglia di preghiera

Il 18 aprile gli adolescenti italiani giungeranno a Roma da tutta Italia per condividere un momento di ascolto e di preghiera insieme a Papa Francesco. Il Santo Padre infatti incontrerà gli adolescenti il prossimo lunedì dell’ Angelo in piazza San Pietro. Questa iniziativa, dal titolo “Seguimi”, è rivolta a tutti i ragazzi della Chiesa italiana dai 12 ai 17 anni provenienti da diocesi, parrocchie, movimenti e associazioni. Il pellegrinaggio degli adolescenti italiani vuole essere un’esperienza di comunione fraterna: con i compagni di viaggio, attraverso la condivisione di piccoli e grandi bisogni quotidiani; con i coetanei che si incontreranno, per la sorpresa di una prossimità che rende presente tutta l’Italia; con la Chiesa, che è “solo” comunione, una comunione tra Terra e Cielo, tra donne e uomini testimoni della fede nel Signore risorto di tutti i tempi. L’incontro prevede un momento di dialogo fra il Santo Padre e gli adolescenti, seguito da una veglia di preghiera che avrà al centro l’ascolto e la meditazione del capitolo 21 del Vangelo di Giovanni. Verrà chiesto ai ragazzi di rinnovare la propria fede davanti alla tomba dell’Apostolo e gli adulti saranni lì accanto a loro per condividere ansie, dubbi ma anche la speranza e la passione educativa.

Anche la nostra Diocesi parteciperà al pellegrinaggio: partenza alle ore 6 di lunedì 18 aprile con rientro in Diocesi alle ore 22 di martedì 19. Per informazioni e iscrizioni è possibile contattare il direttore dell’ufficio per la pastorale giovanile e vocazionale (don Francesco Mazza) al numero 348.2958873. Per iscriversi sarà necessario compilare un form che verrà inviato via mail. I partecipanti dovranno inoltre essere in possesso di green pass rafforzato. Sarà una bellissima occasione durante la quale i ragazzi potranno rivedersi dopo la pandemia.

In videoconferenza il convegno “Vivere al tempo del Covid-19”

Venerdì 18 febbraio alle ore 20.30 in video-conferenza avrà luogo il convegno “Vivere al tempo del Covid-19” promosso dall’Ufficio diocesano per la pastorale della salute e da Amci, sezione Claudio Carosino.
Interverranno: il prof. Alberto Mantovani (Direttore scientifico dell’Humanitas Research Hospital), il prof. Mauro Magatti (sociologo ed economista) e don Matteo Prodi (docente di Teologia Morale presso la Facoltà Teologica dell’Emilia Romagna).
Conclusioni a cura del Vescovo Ovidio.
Coloro che sono interessati a partecipare possono richiedere il link di accesso alla piattaforma al proprio parroco.

In San Michele veglia di preghiera con e per gli innamorati

Sabato 12 febbraio alle ore 20.45 presso la chiesa di San Michele Arcangelo in Fidenza, il Vescovo Ovidio presiederà la tradizionale veglia di preghiera con e per gli innamorati.
L’appuntamento viene promosso ormai da qualche anno dall’Ufficio per la pastorale della famiglia.
Quest’anno la veglia si inserisce nell’anno giubilare della chiesa dedicata alla Gran Madre di Dio; gli innamorati pertanto potranno ottenere l’indulgenza plenaria dopo aver condiviso insieme un momento di preghiera.

Rosario per i bambini non nati e per la vita nascente

Come da tradizione, l'ufficio diocesano per la pastorale della famiglia e l'ufficio per la pastorale della salute promuovono la recita di un S. Rosario al mese (fino al mese di giugno) per i bambini non nati e per la vita nascente.

La recita avrà luogo presso la chiesa di San Michele Arcangelo in Fidenza alle ore 18.30.

Dopo i primi due appuntamenti (5 gennaio e 3 febbraio) ecco i seguenti:

- 2 marzo

- 6 aprile

- 8 giugno.

Oasi di spiritualità: adorazione eucaristica e meditazione con la Lettera pastorale del Vescovo Ovidio

Il Vicario per la Pastorale don Marek Jaszczak comunica che, in sintonia con la Lettera pastorale del Vescovo Ovidio “Eucaristia, missione della Chiesa”, la Diocesi promuove da gennaio a giugno un’oasi di spiritualità con al centro Gesù eucaristico.
Queste le date: 30 gennaio (San Nicomede), 27 febbraio (Bastelli), 27 marzo (Vidalenzo), 24 aprile (Montemanulo), 29 maggio (Careno) e 19 giugno conclusione nella parrocchia di San Pietro Apostolo.
La convocazione è prevista per il pomeriggio dalle ore 16 alle ore 18.30. Accoglienza alle ore 16, esposizione del Santissimo Sacramento alle ore 16.10 con una riflessione che introduce alla meditazione sulla base di alcuni brani tratta dalla Lettera pastorale del Vescovo Ovidio. (Durata: 15-20 minuti). Seguirà l’adorazione silenziosa con passeggiata meditativa, a seconda delle possibilità, fino alle ore 18. E’ previsto anche uno spazio per la merenda prima della conclusione.

Lettura continua della Parola di Dio

La Domenica della Parola di Dio, voluta da Papa Francesco ogni anno alla III Domenica del Tempo Ordinario, rammenta a tutti, Pastori e fedeli, l’importanza e il valore della Sacra Scrittura per la vita cristiana, come pure il rapporto tra Parola di Dio e liturgia.
Anche la Chiesa di Fidenza celebra questa giornata per il terzo anno consecutivo, sia con un pomeriggio dedicato alla lettura continua della Parola che attraverso tre incontri di formazione rivolti ai lettori che si terranno nel mese di febbraio (e dei quali daremo successiva comunicazione).
In Cattedrale a partire dalle ore 15.30 i lettori si avvicenderanno all'ambone proclamando il Vangelo di Luca. Introdurrà il pomeriggio il Vescovo Ovidio.
E' possibile seguire in diretta la lettura continua collegandosi al canale Youtube "Diretta Cattedrale di San Donnino Fidenza".

Due incontri di formazione per tutti i catechisti diocesani

Al via venerdì 21 gennaio il primo di due appuntamenti rivolti a tutti i catechisti diocesani. Al centro degli incontri di formazione la Lettera pastorale del Vescovo Ovidio "Eucaristia: missione della Chiesa".
Entrambi gli incontri si svolgeranno in videoconferenza. Il link utile al collegamento verrà inviato dall'Ufficio Catechistico Diocesano.
Il relatore del primo incontro sarà il prof. Francesco Luppi. Interverrà durante il secondo incontro (25 febbraio) il prof. Giovanni Marchioni.

Azione Cattolica: tre ritiri nel Tempo d'Avvento

L’11 e il 12 dicembre sarà un fine settimana ricco per l’Azione Cattolica Diocesana. Avranno luogo infatti i ritiri d’Avvento per tutti i settori dell’associazione:
 
- i giovani vivranno una due giorni (sabato 11 e domenica 12 dicembre) a Luneto di Bore: per maggiori informazioni è possibile contattare i referenti Tommy (3468725485) o Tius (3273314338);
- i ragazzi vivranno una giornata di ritiro domenica 12 dicembre presso la parrocchia di San Giuliano.
Inizio alle ore 11.15 con la celebrazione eucaristica. Gli animatori consigliano di portare il pranzo al sacco e anche la maglietta colorata realizzata in occasione del precedente incontro a tema “Su misura per te”; coloro che non erano presenti possono portare una maglietta bianca da colorare.
- gli adulti si troveranno sempre domenica 12 a S. Giuliano a partire dalle ore 15.15. Alle 17 avrà luogo un momento di preghiera comunitaria, seguito dal tesseramento annuale.

Al via la scuola di italiano per stranieri: due incontri settimanali presso la sede Caritas

Prende il via nella giornata di lunedì 13 dicembre la scuola di italiano per stranieri promossa dalla Caritas diocesana. Non occorre effettuare alcun versamento ai fini della partecipazione e non è nemmeno prescritta una iscrizione formale per frequentare il corso.
Per quanto riguarda gli orari, sono previste due lezioni alla settimana il lunedì e il giovedì dalle ore 17.30 alle ore 19. La sede del corso è presso la Caritas diocesana a Fidenza in via Micheli n.19. (Per le informazioni e i contatti telefonare ai seguenti numeri: 0524.528070 oppure 340.2173062 oppure 345.598496).
 
Gli iscritti saranno raccolti in piccoli gruppi (al massimo 3 studenti) nel rispetto delle norme sanitarie anti Covid-19: green pass, mascherina, separatori in plexiglass.
La scuola si avvale della collaborazione di insegnanti secondo lo stile “Penny Wirton” (promosso in Italia da Eraldo Affinati) con il patrocinio della CGIL.

Domenica 21 novembre: GMG Diocesana

La Chiesa fidentina invita tutti i gruppi di adolescenti (14-18 anni) a Salsomaggiore domenica 21 novembre in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù Diocesana. La GMG comincerà con il pellegrinaggio dall’ospedale di Vaio fino alla parrocchia di S. Antonio lungo il percorso ciclo-pedonale.
Durante il cammino saranno proposte 3 testimonianze che faranno da spunto di riflessione per le attività del pomeriggio. Queste ultime culmineranno con la S. Messa presieduta dal Vescovo Ovidio alle ore 17 presso la parrocchia di S. Antonio a Salsomaggiore.

20 novembre, veglia di preghiera diocesana per le vittime di abuso

Domenica 14 novembre la Chiesa italiana si è raccolta in preghiera per essere vicina alle vittime di abuso nelle sue varie forme (spirituale, fisica e sessuale) e alle loro famiglie.
Nello stesso tempo, su invito esplicito di Papa Francesco, ha chiesto perdono per le offese compiute soprattutto a chi era inerme e indifeso.
 
Nella Cattedrale di Fidenza sabato 20 novembre alle ore 20.30 il Vescovo Ovidio guiderà un momento di preghiera cui è chiamata a partecipare tutta la Diocesi.

Spiritualità e politica: incontro con p. Luciano Manicardi, priore della Comunità di Bose

 
La Consulta della Pastorale Sociale e per il Lavoro unitamente alla sezione fidentina di Ucid, promuovono questo importante momento di riflessione.
 
In questo periodo storico travagliato non si può fare a meno di una buona e sana politica. E’ possibile una politica che tenga conto anche del Soffio dello Spirito o una politica etica al servizio dell’uomo e del suo futuro? Di questo e di molto altro ci parlerà
padre Manicardi mercoledì 17 novembre alle ore 20.45 presso la sala multimediale di San Michele a Fidenza.
 
L'incontro sarà trasmesso anche in diretta sulla nostra pagina Facebook! https://www.facebook.com/ilrisvegliofidenza 

Azione Cattolica Ragazzi, giornata comunitaria a tema “Su misura per te”

Tornano le giornate comunitarie promosse dalla sezione Ragazzi dell’Azione cattolica diocesana.
L’appuntamento (per tutti i ragazzi dalla 1° elementare alla 3° media) è domenica 14 novembre presso la parrocchia di San Francesco a Fidenza a partire dalle ore 14.45. La conclusione della giornata è prevista per le ore 17.30/18 circa.
L’equipe diocesana invita tutti i ragazzi a portare con loro una maglietta bianca di cotone da colorare, che resterà a memoria di un pomeriggio passato “Su misura per te!”, come recita il tema della giornata.

7 novembre, convegno diocesano sul tema: “Giovani, famiglie ed educatori di fronte alla pandemia”

L’ufficio per la Pastorale della famiglia, l’ufficio Scuola diocesano e l’ufficio di Pastorale giovanile e vocazionale invitano la cittadinanza al convegno dal titolo “Giovani, famiglie ed educatori di fronte alla pandemia” che avrà luogo domenica 7 novembre alle ore 15 presso la sala multimediale di San Michele a Fidenza.

L’incontro sarà occasione per rendere noti i risultati di una indagine condotta su un ampio campione di studenti sul territorio di Fidenza.

Dopo l’introduzione a cura dei direttori dei tre uffici promotori seguiranno alcuni interventi da parte dei giovani presenti e dei gruppi di lavoro, cui seguiranno le conclusioni del Vescovo Ovidio.

Per partecipare al convegno è necessaria l’iscrizione online al seguente link: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdfy9HPOv00CjlEZeirP2CJrVZHIqPHzhGw2welpOxpvCLOfA/viewform

Presentazione della Lettera pastorale 2021-2022 "Eucaristia: missione della Chiesa" al mondo della scuola

Sabato 30 ottobre alle ore 16 a Fidenza presso il centro interparrocchiale di San Michele il Vescovo Ovidio presenterà la Lettera pastorale 2021-2022 dal titolo "Eucaristia: missione della Chiesa" a tutto il personale scolastico del territorio.
 
L'invito è esteso anche agli educatori, ai volontari, al personale ATA e a tutti quanti operano quotidianamente accanto ai più giovani per la loro formazione.

Al via l'iniziativa "A metà strada" a cura della Pastorale giovanile e vocazionale

Al via sabato 23 ottobre l’iniziativa “A metà strada”, una serie di 3 incontri proposti dall’Ufficio diocesano di Pastorale giovanile e vocazionale rivolti a giovani universitari e ad educatori di gruppi giovanili.
 
Il titolo richiama lo stile che si intende dare a questi incontri: farsi compagni di viaggio “a metà strada” come Gesù fece con i discepoli di Emmaus mentre tornavano a casa sfiduciati.
“A metà strada” porta anche una speranza: che a partecipare siano i giovani, sia dentro che fuori la Chiesa, e che si possa creare un’occasione di dialogo e di confronto. Gli incontri saranno infatti nel segno della convivialità e del confronto aperto.
 
Il primo appuntamento, sul tema “Ecologia tra etica e ideologia”, vedrà come ospite Paolo Boschini, docente ordinario alla Facoltà Teologica dell’Emilia Romagna e avrà luogo alle ore 18.30 presso le scuderie di Villa Pallavicino a Busseto.
E’ richiesto il green pass per partecipare.

Gruppo Scout Fidenza 2: una Messa per il 25° anniversario

Sabato 16 ottobre alle ore 18 presso la parrocchia di San Giuseppe a Fidenza durante la celebrazione eucaristica vespertina verranno ricordati i 25 anni del Gruppo Scout Fidenza 2 (fondato nel 1996).

Tutti coloro che nel tempo hanno condiviso un pezzo di cammino insieme a questo gruppo sono invitati a partecipare.

In Diocesi la presentazione dei temi della Settimana sociale dei cattolici italiani

Venerdì 1 ottobre alle ore 20.45 presso la sala multimediale di San Michele a Fidenza avrà luogo la presentazione dei temi che saranno al centro della Settimana sociale dei cattolici italiani (che si svolgerà a Taranto dal 21 al 24 ottobre p.v.).
Interverrà Federico Ghillani, membro dell'Ufficio di Pastorale Sociale e del Lavoro della Diocesi di Parma.
L'evento è promosso dall'ufficio diocesano di Pastorale Sociale e del Lavoro e dalla sezione fidentina di Ucid.

Azione Cattolica: inizia l'anno associativo

Domenica 26 settembre alle ore 15 presso la parrocchia di San Giuseppe Lavoratore a Fidenza il Settore Adulti dell’Azione Cattolica inaugurerà il suo anno associativo con un incontro dal titolo “Sguardi di relazione”.

La pandemia ha messo in seria difficoltà le relazioni quotidiane soprattutto per i più bisognosi, che si sono ritrovati ancora più soli. Lo sguardo di tutti noi si deve posare su chi è maggiormente in difficoltà. Lo sguardo sugli “ultimi” può suscitare segni di speranza.

Ospiti del pomeriggio saranno padre Giovanni Scalese, unico sacerdote cattolico in Afghanistan. Padre Scalese è sacerdote Barnabita a capo della Missione voluta da Giovanni Paolo II ed è stato tra gli ultimi a lascare l’ambasciata italiana nella capitale afgana, dov’era rimasto per tutelare la piccola comunità cattolica.

Gli altri ospiti saranno Stefano Baschieri, direttore della Caritas diocesana di Fidenza, che poserà lo sguardo sul nostro territorio e Roberto Cavalieri garante dei detenuti del carcere di Parma, che presenterà la difficile situazione degli istituti penitenziari italiani resa ancora più complicata dalla pandemia.

L’incontro è aperto tutti con obbligo di Green Pass.

Anche il Settore Ragazzi inizierà un nuovo anno. Alle ore 10.30 presso la parrocchia di San Giuseppe avrà luogo la Santa Messa, cui seguirà il pranzo al sacco. Alle 14.30 avranno inizio le varie attività, mentre alle 17 avrà luogo la preghiera finale.

Azione Cattolica, tre giorni di ritiro a Siccomonte in vista dei nuovi impegni

Dopo la pausa estiva l’Azione Cattolica diocesana riprende le attività con tre giorni di formazione a Siccomonte (dal 10 al 12 settembre) dedicati ai membri del consiglio e alle equipe di educatori.

I partecipanti avranno modo di riflettere sul brano di Vangelo scelto per il prossimo anno associativo “Fissi su di Lui” (Lc 4,14-21) grazie ad una lectio divina a cura del Vescovo Ovidio.

Avranno poi modo di approfondire il documento assembleare con le linee guida nazionali e riceveranno i sussidi utili a programmare le prossime attività. Durante l’esperienza non mancheranno momenti di preghiera e di convivialità.

Il presidente diocesano Michele Baschieri spiega che: “Dopo un anno e mezzo difficile e prima di iniziare l’anno associativo è fondamentale ripartire dal cuore dell’esperienza di Ac: la formazione. Dedicare un po’ di tempo per riflettere sulla Parola e sulle linee guida associative è il modo migliore per prepararci alla ripresa delle attività”.

L’anno associativo inizierà domenica 26 settembre con la consueta festa di apertura.

Via al corso di lingua italiana per stranieri promosso da Caritas diocesana: iscrizioni online

La Caritas diocesana comunica che anche quest’anno avrà luogo, presso i locali della biblioteca comunale, il corso di lingua italiana per stranieri. Il costo del corso è di 15 euro: il pagamento dovrà pervenire attraverso bollettino postale secondo le indicazioni fornite. L’inizio delle lezioni, che avranno cadenza settimanale, è previsto per la fine di ottobre e i primi giorni di novembre.

Per ottenere l’attestato finale, che verrà consegnato ai partecipanti a maggio dopo aver sostenuto l’esame finale, è obbligatoria la frequenza.

L’iscrizione si effettua esclusivamente online compilando l’apposito modulo consultabile sul sito: www.cpiaparma.edu.it. Per info: 0521/1917221 (secondo i seguenti orari: tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 13; il giovedì dalle ore 10 alle ore 17).

Occorre prendere appuntamento per il test d’ingresso ai fini di una valutazione, caso per caso, dei livelli di conoscenza.

Missio On The Road: un campo itinerante per giovani dai 18 ai 28 anni dal 2 all'8 agosto

Missio Emilia Romagna propone un’esperienza preziosa in forma di campo itinerante che avrà luogo dal 2 all’8 agosto e rivolta ai giovani dai 18 ai 28 anni.
 
Le caratteristiche fondamentali di questa esperienza sono:
 
- un'occasione di crescita nello spirito missionario promossa a livello regionale;
- il cammino e l'incontro con alcuni testimoni della missione nei primi giorni: i ragazzi seguiranno il "cammino di s. Antonio" da Fognano a Forlì, passando per Modigliana;
- alcuni giorni di servizio e lavoro a Forlì a cura del centro missionario;
- la Messa con il vescovo mons. Livio Corazza, a conclusione.

Nelle prime giornate i ragazzi avranno modo di incontrare l'AMI, che accoglie donne e bambini rifugiati dall'Eritrea e dove vive Isabella del centro Missionario diocesano di Faenza; a Modigliana saranno accolti dalle Suore della Sacra Famiglia e raccoglieranno una testimonianza su p. Daniele Badiali. Il giorno seguente presso l'Eremo di Montepaolo saranno le Clarisse ad accoglierli con la testimonianza della loro vita di preghiera e lo stile della missione di San Francesco e di s. Antonio. Andando verso Forlì, la figura di riferimento sarà Annalena Tonelli e le giornate saranno caratterizzate dal servizio insieme al Comitato da lei fondato e a cura del centro missionario.

Per info e prenotazioni telefonare al Centro Missionario Diocesano al numero 0524. 83402.
 
Prenotazioni entro il 15 giugno!

La "Candor Lucis Aeternae" risplende in Cattedrale

Nell'ambito del festival culturale fidentino “Testo ... Pretesto” (Ogni libro è un viaggio) quest’anno dedicato in gran parte a Dante nel settimo centenario della morte, domenica 30 maggio alle ore 16.30 in Cattedrale (sia in presenza che in streaming sul canale Youtube 'Diretta Cattedrale San Donnino Fidenza' https://www.youtube.com/cha.../UCXWnmb0TLVspz0PFxl_GeKA/live) fratel Maurizio Bazzoni, cappuccino, presenterà la lettera apostolica “Candor Lucis Aeternae” che Papa Francesco ha scritto in onore di colui che è stato sommo poeta, ma anche grande teologo e testimone della fede nell’Italia medievale del sec. XIV.
 
Prenotazione obbligatoria presso IAT-R di Casa Cremonini al numero 0524.83377.

La comunità fidentina incontra p. Dino Dozzi in un dialogo sulla fratellanza umana

L’Ufficio pastorale per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso, unitamente all’Ufficio per la Pastorale dei migranti, all’Ufficio Missionario diocesano e all’Ufficio per le Comunicazioni sociali promuove per giovedì 27 maggio alle ore 20 in Cattedrale a Fidenza una importante occasione di confronto.
 
Padre Dino Dozzi, sacerdote cappuccino attualmente direttore scientifico del Festival Francescano e direttore di "Messaggero Cappuccino", presenterà l'enciclica di Papa Francesco "Fratelli tutti" in un incontro dal titolo: "Dal documento di Abu Dhabi (4 febbraio 2019) alla lettera enciclica di Papa Francesco 'Fratelli tutti' (2 ottobre 2020). Un dialogo ininterrotto".
 
Sarà possibile partecipare alla conferenza sia in presenza in Cattedrale che in diretta streaming sul canale Youtube "Diretta Cattedrale di San Donnino Fidenza".
 
Qui il link alla diretta, attivo qualche minuto prima dell'orario d'inizio. https://www.youtube.com/channel/UCXWnmb0TLVspz0PFxl_GeKA/live
 
Locandina P. Dozzi copia
 

Azione Cattolica Giovani, ritiro di Quaresima

Domenica 28 marzo alle ore 15 su piattaforma online avrà luogo il ritiro di Quaresima promosso dalla sezione Giovani dell'Azione Cattolica Diocesana.

Per poter avere il link di accesso al ritiro è possibile contattare uno dei due referenti: Tommy (346. 8725485) oppure Tius (327. 3314338).

24 marzo - Veglia di preghiera e digiuno in memoria dei missionari martiri

Anche quest’anno il 24 marzo alle ore 20.30 in Cattedrale si terrà la Veglia Biblica di orazione per la “29° Giornata di preghiera e di digiuno in memoria dei missionari martiri”. La Veglia sarà presieduta dal Vescovo Ovidio.

Insieme alla Veglia di ottobre in prossimità della Giornata Missionaria Mondiale, quello del 24 marzo è uno dei due momenti diocesani di preghiera che il Centro Missionario Diocesano propone durante l’anno liturgico. Il tema proposto quest’anno dall’Ufficio Missionario nazionale Missio è “Vite intrecciate”. Il 24 marzo, 41 anni fa, mons. Oscar Romero, arcivescovo di San Salvador, veniva assassinato durante la celebrazione della s. Messa, punito per le sue denunce contro le violenze della dittatura militare nel Paese. Come il Vescovo Romero, ogni anno centinaia di donne e uomini sparsi per il globo rimangono fedeli al messaggio evangelico di pace e giustizia testimoniandolo fino all’ultimo istante di vita. L’apologeta Tertulliano scrisse, a proposito delle persecuzioni ai danni dei cristiani: “Sanguis martyrum, semen christianorum”. 

Il Vescovo Ovidio nella sua ultima Lettera Pastorale ci ricorda che la missione è compito costitutivo della Chiesa (cap IV), così come Papa Francesco sottolinea la necessità di essere Chiesa in uscita (EG 24) e il Concilio Vaticano II afferma che la Chiesa è per sua natura missionaria (AG n°2). Sempre il Concilio afferma che “la liturgia è il culmine verso cui tende l’azione della Chiesa e, al tempo stesso, la fonte da cui promana tutta la sua energia” (SC10). Da ciò consegue chiaramente la significatività di questi due momenti per la missione della nostra Chiesa Diocesana.

Per questo attraverso i loro pastori si invitano tutte le comunità parrocchiali diocesane a partecipare in streaming alla Veglia Biblica di Preghiera (e in presenza in Cattedrale per coloro che abitano a Fidenza e frazioni), momento di particolare rilevanza per vivere il tempo di Quaresima come opportunità di conversione missionaria. 

Link per collegarsi alla diretta: https://www.youtube.com/channel/UCXWnmb0TLVspz0PFxl_GeKA/live


Diacono Marco Begarani
Ufficio Missionario diocesano

Incontro in streaming con don Francesco Airoldi per catechisti, educatori, sacerdoti e diaconi

Buone prassi di prevenzione e tutela dei minori in parrocchia - Incontro in streaming con don Francesco Airoldi per catechisti, educatori, sacerdoti e diaconi
L'equipe diocesana per la prevenzione, l'ascolto e la tutela dei minori invita a un incontro con don Francesco Airoldi (Diocesi di Bergamo) lunedì 15 marzo alle ore 20.30 sulla piattaforma online Zoom.
L'incontro verterà sul tema delle buone prassi da tenere in parrocchia circa la prevenzione e la tutela dei minori.
Il link verrà diffuso in forma privata. Coloro che volessero partecipare possono richiederlo al direttore dell'ufficio catechistico diocesano (don Francesco Villa), al parroco di San Michele (don Marek) o al proprio parroco.

11 marzo: invito alla lettura della Lettera Apostolica “Patris Corde”

11 marzo: invito alla lettura della Lettera Apostolica “Patris Corde”
In occasione del 150° anniversario della dichiarazione che ha consacrato San Giuseppe patrono della Chiesa universale, mons. Massimo Camisasca, Vescovo di Reggio Emilia-Guastalla, presenterà giovedì 11 marzo alle ore 21 la Lettera Apostolica “Patris Corde”.
L’evento, promosso dal centro culturale “Luigi Tamoglia” di Fidenza e dall’associazione culturale “T.S. Eliot” di Parma, potrà essere seguito in diretta streaming sul canale Youtube “CCTamoglia”.
Sottoscrivi questo feed RSS

NOTA! Questo sito utilizza solo cookies tecnici strettamente necessari al suo funzionamento, NON sono presenti cookies di tracciamento dell'utente

Puoi "Approvare" o leggere le note tecniche di riferimento... Per saperne di piu'

Approvo

I cookies sono piccoli file di testo inviati all'utente dal sito web visitato. Vengono memorizzati sull’hard disk del computer, consentendo in questo modo al sito web di riconoscere gli utenti e memorizzare determinate informazioni su di loro, al fine di permettere o migliorare il servizio offerto.
Esistono diverse tipologie di cookies. Alcuni sono necessari per poter navigare sul Sito, altri hanno scopi diversi come garantire la sicurezza interna, amministrare il sistema, effettuare analisi statistiche, comprendere quali sono le sezioni del Sito che interessano maggiormente gli utenti o offrire una visita personalizzata del Sito.
Il Sito utilizza cookies tecnici e non di profilazione. Quanto precede si riferisce sia al computer dell’utente sia ad ogni altro dispositivo che l'utente può utilizzare per connettersi al Sito.
Cookies tecnici
I cookies tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio.
Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web.
Possono essere suddivisi in cookies di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookies analytics, assimilati ai cookies tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookies di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.

La disabilitazione dei cookies potrebbe limitare la possibilità di usare il Sito e impedire di beneficiare in pieno delle funzionalità e dei servizi presenti sul Sito. Per decidere quali accettare e quali rifiutare, è illustrata di seguito una descrizione dei cookies utilizzati sul Sito.
Tipologie di cookies utilizzati
Cookies di prima parte:
I cookies di prima parte (ovvero i cookies che appartengono al sito dell’editore che li ha creati) sono impostati dal sito web visitato dall'utente, il cui indirizzo compare nella finestra URL. L'utilizzo di tali cookies ci permette di far funzionare il sito in modo efficiente e di tracciare i modelli di comportamento dei visitatori.
Cookies di terzi:
I cookies di terzi sono impostati da un dominio differente da quello visitato dall'utente. Se un utente visita un sito e una società diversa invia l'informazione sfruttando quel sito, si è in presenza di cookies di terze parti.
Cookies di sessione:
I c.d. ‘cookies di sessione’ sono memorizzati temporaneamente e vengono cancellati quando l’utente chiude il browser. Se l’utente si registra al Sito, può utilizzare cookies che raccolgono dati personali al fine di identificare l’utente in occasione di visite successive e di facilitare l'accesso - login al Sito (per esempio conservando username e password dell’utente) e la navigazione sullo stesso. Inoltre Open Source Solutions utilizza i cookies per finalità di amministrazione del sistema. Il Sito potrebbe contenere link ad altri siti. Open Source Solutions non ha alcun accesso o controllo su cookies, web bacon e altre tecnologie di tracciamento usate sui siti di terzi cui l’utente può accedere dal Sito, sulla disponibilità, su qualsiasi contenuto e materiale che è pubblicato o ottenuto attraverso tali siti e sulle relative modalità di trattamento dei dati personali; Open Source Solutions a questo proposito, considerata la mole di tali siti terzi, declina espressamente ogni relativa responsabilità. L’utente dovrebbe verificare la privacy policy dei siti di terzi cui accede dal Sito per conoscere le condizioni applicabili al trattamento dei dati personali poiché la Privacy Policy di Open Source Solutions si applica solo al Sito come sopra definito.
Cookies persistenti:
I cookies persistenti sono memorizzati sul dispositivo degli utenti tra le sessioni del browser, consentendo di ricordare le preferenze o le azioni dell'utente in un sito. Possono essere utilizzati per diversi scopi, ad esempio per ricordare le preferenze e le scelte quando si utilizza il Sito.

Cookies essenziali:
Questi cookies sono strettamente necessari per il funzionamento del Sito. Senza l'uso di tali cookies alcune parti del Sito non funzionerebbero. Comprendono, ad esempio, i cookies che consentono di accedere in aree protette del Sito. Questi cookies non raccolgono informazioni per scopi di marketing e non possono essere disattivati.
Cookies funzionali:
Questi cookies servono a riconoscere un utente che torna a visitare il Sito. Permettono di personalizzare i contenuti e ricordate le preferenze (ad esempio, la lingua selezionata o la regione). Questi cookies non raccolgono informazioni che possono identificare l'utente. Tutte le informazioni raccolte sono anonime.
Cookies di condivisone sui Social Network:
Questi cookies facilitano la condivisione dei contenuti del sito attraverso social network quali Facebook e Twitter. Per prendere visione delle rispettive privacy e cookies policies è possibile visitare i siti web dei social networks. Nel caso di Facebook e Twitter, l'utente può visitare https://www.facebook.com/help/cookies e https://twitter.com/privacy.
Nello specifico, si riporta di seguito la lista dei principali cookies utilizzati sul Sito e relative descrizioni e funzionalità, compresa la durata temporale.

1) Tipologia di Cookie
Prima parte Funzionale
Provenienza
Open Source Solutions
Finalità
Recuperare le impostazioni dell'utente (salvare la sessione dell'utente e ricordare alcune impostazioni come le impostazioni di accessibilità)
Durata
Cookie persistente


2) Tipologia di Cookie
Prima parte - Funzionale
Provenienza
Open Source Solutions
Finalità
Memorizzare il luogo dell'utente e ricordare le impostazioni di lingua (in forma anonima)


3) Tipologia di Cookie
Prima parte - Funzionale
Provenienza
Open Source Solutions
Finalità
Personalizzare il contenuto della pagina a seconda del dispositivo utilizzato dall'utente, delle sue scelte e delle impostazioni (in forma anonima)
Come modificare le impostazioni sui cookies
La maggior parte dei browser accetta automaticamente i cookies, ma l’utente normalmente può modificare le impostazioni per disabilitare tale funzione. E' possibile bloccare tutte le tipologie di cookies, oppure accettare di riceverne soltanto alcuni e disabilitarne altri. La sezione "Opzioni" o "Preferenze" nel menu del browser permettono di evitare di ricevere cookies e altre tecnologie di tracciamento utente, e come ottenere notifica dal browser dell’attivazione di queste tecnologie. In alternativa, è anche possibile consultare la sezione “Aiuto” della barra degli strumenti presente nella maggior parte dei browser.

E' anche possibile selezionare il browser che utilizzato dalla lista di seguito e seguire le istruzioni: - Internet Explorer; - Chrome; - Safari; - Firefox; - Opera. Da dispositivo mobile: - Android; - Safari; - Windows Phone; - Blackberry.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio offerto da Open Source Solutions.

 

Informativa Privacy ai sensi del RE 2016/679